HOME

Il Pensiero progredisce solo nello spazio libero

L'idea è  offrire  argomentazioni e riflessioni per alimentare una fucina digitale.

 

JERA è  dotata di una serie di strumenti di analisi e verifica in grado di realizzare un'ampia gamma di sperimentazioni in ambityo Telecomunicazini e reti dati; strumenti tecnologici generalmente considerati di appannaggio esclusivo di grandi carrieri internazionali del settore.

Mentre non è possibile competere con la multinazionali delle Telecomunicazioni, e le relative economie di scala, nella ideazioni  di beni di consumo, è assolutamwente possibile prevedere e guidare il processo di innovazione tecnologica e lo sviluppo di strumenti e procedure per realizzare in proprio dispositivi tecnologici adattati alle esigenze locali o personali in modi tuttora non accessibili alle produzioni su larga scala.

Un laboratorio in grado di collaborare a distanza ed elaborare progetti in forma digitale. Un Fab Lab virtuale

Per  fare questo è necessario, per primi, rompere il muro dell'egoismo e diffondere la conoscenza in maniera disinteressata. Cercheremo di dare  via dando anche delle soluzioni banali e scontate, ma speriamo utili a tutti, in attesa della  creazione di un vero movimento innovativo Italiano.

Parleremo, inoltre,  di sistemi già presenti e funzionanti  attinti dal mondo Open Surce.

Per chiarezza, quindi,  evidenziamo meglio la nostra struttura:

JERA.IT

è il sito istituzionale dove troverai le informazioni generali sull'attività di una azienda informatica, un sito legato alla logica che guida la corporate dell'azienda, ma con la parte meramente  dedicata al business.

JERA.BIZ

è la piazza, l'open space, dove troverai articoli e discussioni sui temi ICT , in particolare una serie di new riguardanti il mondo OPENSURCE, senza nessuna retorica commerciale.  Un sorta di ritrovo per  appassionati di informatica, di tecnologia, che parlano liberamente .

Diamoci un motto

L'INNOVAZIONE E' L'ANTITESI DELLA CONVENZIONALITA'

Risultati immagini per non convenzionale

Tutti i pensatori, gli inventori, i precursori sono fuori dagli schemi e dalle convenzioni proprio perché ciò che è già codificato è una barriera che occlude la vista al futuro.

L'idea è quella di incentivare le  capacità nel cercare la soluzione ai problemi con una prospettiva non convenzionale, non massificata.

Non è l'inno alla diversificazione ad ogni costo, ma l'esaltazione dello sforzo cognitivo che trova la via più breve e semplice con una intuizione.

Non occorre essere geniali, ma solo riflessivi ed osservatori. In questo periodo storico queste due caratteristiche sono già sinonimo di non convenzionalità.